Il Borgo

Palazzi Rufini è un piccolo borgo nel Comune di Corciano, a 12 km. da Perugia. Nel 1200 era solo una torre di avvistamento al confine del ducato dei Della Cornia, importante famiglia umbra che dette i natali a numerosi prelati e condottieri.

Nei secoli successivi subì diversi rimaneggiamenti, da torre solitaria divenne palazzo e quindi casermetta di confine, padiglione della caccia, stazione di cambio dei cavalli e dimora per i viandanti diretti a Perugia o di transito per quelli che attraversavano l’Italia da un mare all’altro.

Acquisita intorno al 1880 dalla famiglia Rufini, fu al centro di una fiorente azienda agricola dedita alla coltivazione del gelso per il baco da seta. Finita la fortuna della seta autoctona il palazzo e la torre furono trasformati in Villa di campagna dove trascorrere l’estate mentre l’azienda si dedicò all’uva, all’oliva e ai seminativi tradizionali.

In seguito a una ristrutturazione molto accurata, è una splendida dimora di campagna, per chi desidera fare base vicino Perugia e visitare l’Umbria o semplicemente riposarsi. L’azienda agricola, condotta dalla famiglia Rufini, è rigorosamente biologica e attualmente prevalentemente dedita alla olivicoltura, ortofrutta e seminativi.

 

appartamenti
bb
ristorante

off-home